Il Change Management: un caso concreto

Quando si prepara un’organizzazione ad un cambiamento, spesso vengono commessi molti errori. Le iniziative di cambiamento spesso falliscono per mancanza di preparazione. Un errore comune è trattare l’iniziativa o il progetto come se potessero rimanere  isolati dal resto dell’organizzazione. È quasi impossibile implementare una strategia di cambiamento senza che abbia un effetto su altri processi, dipartimenti o individui. Pertanto, essere consapevoli degli effetti che il cambiamento avrà sull’organizzazione nel suo insieme e pianificare di conseguenza, è fondamentale per il successo di qualsiasi strategia di cambiamento.

Harold Leavitt ha sviluppato il modello del diamante, noto anche come Leavitt’s System Model, nel 1965, come meccanismo per analizzare gli effetti che una strategia di cambiamento può avere sull’organizzazione. L’autore ha delineato 4 componenti indipendenti presenti in ogni organizzazione: compiti (tasks), persone, struttura e tecnologia.

Ha affermato che per avere un “cambiamento integrato” di successo, è fondamentale comprendere la connessione tra ciascuna componente.

Per utilizzare il modello in modo efficace, è necessario definire esattamente cosa fa ogni componente all’interno della tua organizzazione. Una volta fatto ciò, il secondo passo consiste nell’analizzare come il cambiamento influirà su questi processi.

Di seguito riportiamo l’esempio di un ristorante fast food che sta passando dagli ordini faccia a faccia al sistema di ordinazione digitale.

Compiti (tasks)

I compiti chiave del ristorante sono:

  • prendere gli ordini
  • cucinare il cibo
  • servirlo ai clienti

Ci sono poi i compiti secondari come la pulizia, il servizio clienti e la gestione.

Chiaramente la modifica legata alla gestione degli ordini influirà sul modo in cui vengono presi gli ordini, tuttavia potrebbe anche influenzare:

  • il modo in cui il cibo viene cucinato, poiché gli chef ora ricevono l’ordine online
  • il modo in cui viene servito poiché i numeri dei tavoli ora vengono inviati automaticamente online

Le persone (People)

I 3 ruoli chiave nel ristorante sono: prendere gli ordini, cucinare e servire il cibo.

Come affermato in precedenza, tutti e tre i ruoli di cui sopra saranno influenzati dal cambiamento. Potrebbe essere persino necessaria la formazione affinché tutti gli individui si adattino al cambiamento con successo. Da notare infine che le persone che prendono l’ordine non saranno più necessarie.

Struttura (Structure)

Poiché le persone che prendono gli ordini non sono più necessarie, avrà luogo una ristrutturazione della forza lavoro. Ciò potrà comportare il licenziamento dei lavoratori o il trasferimento in nuovi ruoli. Se viene adottata la seconda opzione, potrebbe essere necessaria una formazione.

Tecnologia (Technology)

Questa strategia è chiaramente incentrata sulla tecnologia. La tecnologia dovrà essere sviluppata in modo che sia sufficientemente efficiente da rendere il processo di ordinazione più veloce di prima.

Questo esempio ha mostrato che quello che può essere visto come un semplice aggiornamento tecnologico in un’area dell’azienda avrà chiaramente grandi effetti in tutta l’organizzazione. Affinché il cambiamento abbia successo, tutti i fattori sopra indicati dovranno essere valutati e affrontati.

Back to top